Concerto Uto Ughi – Domenica 30 settembre 2012

Concerto Beneficenza Uto Ughi Roma


LikeMeGroup ti invita a sostenere Antea partecipando al concerto del Maestro Ugo Ughi e l’Orchestra Giovanile che si terrà domenica 30 settembre alle ore 19.00 nella Basilica di Santa Maria in Ara Coeli.

Tutto il ricavato sarà devoluto in favore di Antea Associazione Onlus.


Si avvisano tutti i partecipanti che i biglietti sono quasi terminati e abbiamo sospeso la vendita online.
Per i pochi posti rimasti a disposizione vi invitiamo a contattarci.

Per qualsiasi informazione potete contattarci telefonicamente oppure inviare una mail a ti.puorgemekilnull@ofni


Dona il tuo 5xmille a favore di Antea

Firma nel quadro dedicato alle Organizzazioni Non Lucrative (ONLUS) e riporta, sotto la tua firma, il codice fiscale di Antea: 97055570580.


Biografia Uto Ughi

Uto Ughi è nato a Busto Arsizio il 21 gennaio 1944 da genitori di Pirano d’Istria. Il padre è un avvocato triestino appassionato di musica, la madre nata a Voltago Agordino (BL). Uto Ughi ha iniziato da piccolo («6 – 7 anni» dice lui stesso) lo studio della musica e l’apprendimento delle tecniche violinistiche presso la scuola di musica Giovanni Battista Pergolesi a Varese sotto la guida del maestro Ariodante Coggi, debuttando a soli sette anni al Teatro Lirico di Milanoimponendosi subito all’attenzione della critica e del pubblico come uno straordinario talento. Già a dodici anni Uto Ughi veniva considerato un artista tecnicamente ed espressivamente maturo. È considerato uno dei massimi esponenti della scuola violinistica italiana ed è fra i massimi interpreti contemporanei.
Ha studiato con i maestri George Enescu a Parigi e Corrado Romano a Ginevra e all’Accademia Chigiana di Siena e in seguito ha proseguito gli studi con Riccardo Brengola, incontrando nel ricco ambiente culturale senese Andrés Segovia e Pablo Casals.
Oltre alla prolifica attività musicale, sia in sala di incisione, sia in numerose tournée, Uto Ughi è un protagonista anche nell’animazione culturale: ha fondato e anima diversi festival, manifestazioni e rassegne musicali: “Omaggio a Venezia”, finalizzato alla raccolta di fondi per il restauro dei monumenti della città, “Omaggio a Roma” (1999-2002), per la diffusione del patrimonio musicale. Dal 2003 gli ideali di tali eventi sono stati ripresi nel festival “Uto Ughi per Roma”, del quale Uto Ughi è fondatore e direttore artistico. Da ricordare anche l’istituzione con Bruno Tosi del premio “Una vita per la Musica”.
Il 4 settembre 1997 gli venne conferita l’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dal Presidente della Repubblica, per i suoi significativi meriti in campo artistico, mentre nell’aprile del 2002 ricevette la Laurea honoris causa in Scienze delle Comunicazioni. Fra le altre onorificenze ricevute da Uto Ughi, vi sono il titolo di Accademico di Santa Cecilia (1978), di Commendatore della Repubblica (18 febbraio 1981, conferitogli dal presidente Pertini) di Gran Ufficiale (2 giugno1985). Tra i premi più significativi vinti da Uto Ughi vi sono il premio “Una vita per la musica – Leonard Berstein” (23 giugno 1997), il premio “Galileo 2000” (8 luglio 2003) ed il premio internazionale “Ostia Mare” di Roma (8 agosto 2003).
Tra i violini in possesso di Ughi, due strumenti sono oltremodo preziosi: lo Stradivari Van Houten-Kreutzer del 1701, appartenuto al violinista omonimo al quale Beethoven aveva dedicato la sonata in la maggiore op.47, ed il Guarneri del Gesù Cariplo-Hennel-Rosé del 1744, appartenuto ad Arthur Grumiaux. Ha posseduto anche lo Stradivari Sinsheimer-General Kyd-Perlman (1714) e i Guarneri Kortschak; ex-Wurlitzer (1739) e Ole Bull (1744).
Il 14 dicembre 2010 si è esibito presso il Conservatorio di musica di Lussemburgo, in occasione dei 150 anni della Repubblica italiana (1861-2011). Accompagnato al pianoforte dal celebre maestro Alessandro Specchi, pianista preferito di Uto Ughi, con il quale si è già esibito negli auditori più rinomati, Uto Ughi ha riscosso un grande successo tra la comunità italiana in Lussemburgo, distinguendosi, oltre che per il suo virtuosismo, anche per la sua eccezionale capacità comunicativa con il pubblico. Le riprese del concerto saranno trasmesse in Italia nel 2011.


E’ un’iniziativa sociale di Antea in collaborazione con LikeMeGroup

Per informazioni contattare:
Gianluca +39 347 1826099 | ti.puorgemekilnull@aculnaig
Vittorio +39 338 8807044 | ti.puorgemekilnull@oirottiv


Tags: Acquisto Biglietti Online, Antea Associazione Onlus, Basilica di Santa Maria in Aracoeli Roma, Biglietti Concerto Uto Ughi, Concerto Antea, Concerto Beneficenza, Concerto Beneficenza Antea, Concerto Beneficenza Roma, Concerto Uto Ughi, Concerto Uto Ughi Roma, Domenica 30 settembre 2012, LikeMeGroup per il sociale, Orchestra Giovanile

Lascia un commento